www.hairadvisor.com racconta balle ?

Non ci risulta che www.hairadvisor.com, sito chiaramente collegato all’Oreal, abbia 120.000 visitatori al mese come da loro dichiarato !Con un Rank di 589.802 è un risultato impossibile ! E’ più verosimile che li faccia in un anno. Certo che sono grandi anche nelle balle !!!!!!

CATEGORIA:
Il parrucchiere Alessandro Neroni morto durante il sisma di Amatrice

 

download

Alessandro Neroni, parrucchiere di 42 anni è una delle vittime del sisma che ha colpito Amatrice, in provincia di Rieti. L’uomo è stato ritrovato morto sotto le macerie dell’abitazione dei genitori, ai quali era andato a fare visita. Alessandro Neroni lavorava in un negozio di parrucchieri di via Castelfidardo a Civitanova Marche.

CATEGORIA:
Operazione dei NAS in Emilia Romagna: chiusi molti parrucchieri e centri estetici

parrucchieri chiusi

Bologna: nei giorni scorsi i Nas (Nucleo Anti Sofisticazione) di Bologna hanno effettuato dei controlli a tappeto in numerosi centri estetici e parrucchieri della zona. L’intervento ha portato al sequestro di numerose attività e alla segnalazione all’autorità giudiziaria dei rispettivi titolari ( e dipendenti). Nel bolognese su 32 esercizi commerciali sotto indagine ben 11 hanno evidenziato irregolarità e quindi sono state chiuse. Nella città di Bologna le attività interdette sono state 9 e il titolare di un centro estetico è stato accusato di favoreggiamento della prostituzione.

Le irregolarità più frequenti risultate dall’operazione della guardia di finanza riguardavano titoli professionali mancanti, attestati contraffatti e mancanza di autorizzazioni e requisiti igienico-sanitari.

CATEGORIA:
L’Oréal colpita dall’impatto negativo del cambio valuta

loreal-mondo_
Nonostante il gigante della cosmetica L’ORÈAL abbia dichiarato risultati positivi, sembra che le prestazioni della compagnia nel secondo trimestre dell’anno abbiano subìto l’impatto negativo derivato dalla debolezza dell’Euro. A Giugno di quest’anno il ricavato di L’ORÈAL era in crescita del 4.3% con 6.34bn di euro, ma con l’euro abbattuto dalle valute estere durante questo periodo, il ricavato è sceso dello 0.6% in confronto a quello dell’anno scorso nello stesso periodo.

Tuttavia L’Oréal registra una crescita nei guadagni generale in tutte e quattro le divisioni dell’azienda e in tutte le aree geografiche.
Commentando i risultati raggiunti, il CEO di L’Oréal Jean-Paul Agon ha sottolineato che è stata registrata una performance migliore nella divisione “Luxe and Active Cosmetics”, pur non senza fatica.

Nel secondo trimestre la crescita nei prodotti della divisione Professional è stata dell’1.8% per 870.1m di euro, mentre i Consumer Products sono cresciuti del 4.7% per 3.04bn di euro, L’Oréal Luxe del 5.6% per 1.76bn di euro e Active Cosmetics del 5.7% per 460.7m di euro.

Per la seconda metà del 2016, i dirigenti dell’azienda credono che le incertezze socio-economiche potranno essere controbilanciate dalla copertura geografica della compagnia e grazie al suo portfolio di prodotti ad ampia portata, che coinvolgono target e settori diversi.

****

Although the cosmetics giant L’Oréal posted positive results, it seems that the company’s performances in the second quarter of the year suffered because of the weakness of the Euro. In June this year, the revenues of L’Oréal were up by 4.3 % to € 6.34bn, but with the euro being challenged by foreign currencies during this period, the revenues fell by 0.6 % compared to the same period of last year.

However, L’Oréal registered a growth in profits in all four company’s divisions and in all geographic areas. Commenting on the results achieved, the CEO of L’Oréal Jean – Paul Agon pointed out that there has been a better performance in the division “Luxe and Active Cosmetics’, though not without difficulty.

In the second quarter the growth in the products of Professional division was up by 1.8% to € 870.1m, while the Consumer Products rose by 4.7 % to € 3.04bn, L’Oréal Luxe by 5.6% to € 1.76bn and Active Cosmetics by 5.7 % to €460.7m.

For the second half of 2016, company executives believe that the socio – economic uncertainties will be offset by the geographical coverage of the company and its portfolio of far-reaching products, that involve different sectors and target.

CATEGORIA:
PROCTER&GAMBLE: accusata di evasione fiscale

pg-polizia

 

Il Colosso della Cosmesi PROCTER&GAMBLE, socio di maggioranza di COTY e proprietari di WELLA, è  sotto accusa per frode fiscale: all’Azienda si contesta il fatto di aver usato le sue sedi Svizzere per non pagare le tasse in Italia.
L’inchiesta è iniziata ad aprile ed è ancora in essere, non è ancora noto l’ammontare del debito.

Già nel 2015 Procter&Gamble, la multinazionale della cosmetica con sede in Ohio (USA) aveva chiuso con un fatturato in netta crisi. Il forte calo delle vendite era dovuto alle Aziende competitors, che avevano sottratto a P&G significative quote di mercato. P&G aveva messo in atto un piano di riduzione dei costi di ben 10 miliardi di dollari, che naturalmente aveva coinvolto tutti i dipendenti.

Letto su Cosmetics Design Europe

 

The very famous cosmetics multinational corporation PROCTER&GAMBLE, Coty’s majority shareholder and Wella’s owner, is under investigation for taxes evasion: the company might have used the Swiss units for avoiding Italian taxes.

The inquiry has started on April and it is still ongoing, the amount of the potential debit is not declared yet by the authorities. Already in 2015 P&G, the cosmetics Multinational Corporation based on Ohio (USA), had closed with a big drop in net sales. The company’s competitors caused this decrease by stealing from P&G important part of its sales market. P&G has organized a $ 10bn cost cutting program which involved all the employees.

Read on Cosmetics Design Europe

Cercasi agenti make-up

Azienda produttrice di make-up

ricerca AGENTI PLURIMANDATARI

introdotti nel settore, dettaglio e ingrosso, referenziati, in Calabria, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana e Veneto.

Inviare CV con Aut. Tratt. Dati (Dlgs 196/03) a info@globelife.com indicando Rif. 83

Cercasi agenti bellezza, eventi e casalinghi

Ricerchiamo AGENTI PLURIMANDATARI
motivati e professionisti, con esperienza nella vendita e ben inseriti nei settori lista nozze, casalinghi e complementi d’arredo, fioristi, bomboniere, centri estetici, shabby, erboristerie,
articoli da regalo, cartolerie, profumerie.

Inviare CV con Aut. Tratt. Dati (Dlgs 196/03) a info@globelife.com indicando Rif. 81

Cercasi agente per rivista nazionale

Importante rivista a diffusione nazionale ricerca per la vendita dei propri spazi pubblicitari
AGENTI PLURIMANDATARI
introdotti nel settore editoria e pubblicità nelle regioni: Lazio, Veneto, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia.

Inviare CV con Aut. Tratt. Dati (Dlgs 196/03) a info@globelife.com indicando Rif. 80