Capelli e Moda

CATEGORIA:
Omicidio Degenhardt: presi i colpevoli

 

oliver-degenhardt

Roma: grazie alla collaborazione dei carabinieri di Roma e delle polizie di Romania e Norvegia, dove erano fuggiti, i colpevoli dell’omicidio Degenhardt sono stati catturati.

Era accaduto ai primi di novembre: l’imprenditore Oliver Degenhardt, a capo di Kao Italia, nota azienda produttrice di cosmetici per capelli, era stato trovato morto nel suo appartamento di Roma.

Già allora si era ipotizzato che il manager conoscesse i suoi assassini, oggi le indagini lo hanno confermato. Degenhardt, notoriamente omosessuale, aveva avuto diversi contatti on line con i tre rumeni che quella sera l’avevano raggiunto nel suo appartamento romano di Via dei Volsci.

Dopo un probabile festino però qualcosa era andato storto e gli uomini avevano litigato violentemente. Degenhardt, colpito ripetutamente al torace, era morto a causa delle percosse.  I suoi assalitori avevano quindi trafugato alcuni oggetti preziosi e erano fuggiti, incendiando la scena del delitto nel tentativo di cancellare le loro tracce.

Fortunatamente questo non è bastato e i tre fuggitivi sono stati incastrati grazie alle impronte lasciate nell’appartamento e alle intercettazioni telefoniche e di messaggistica on line che li collegano alla vittima.

Un commento su “Omicidio Degenhardt: presi i colpevoli

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>