Notizie dalle aziende e dal mercato

Notizie, domande e richieste dalle aziende e dal mercato

La decadenza di alcune Aziende

aziende in declino

Stanno velocemente perdendo la loro posizione di leadership alcune fra le Aziende fino a qualche tempo fa ritenute il punto di riferimento per tutto il mercato dell’hairstyling.

Colpa del management? Colpa della politica o strategia aziendale? Colpa dei prodotti? Colpa dei prezzi? Colpa della “distribuzione” ? Colpa del calo della notorietà?

Stiamo facendo una ricerca sul mercato intervistando moltissimi operatori e vi informeremo prestissimo dei risultati.

OLIO d’ARGAN e OLIO di PALMA SONO CANCEROGENI

Le ultime ricerche hanno stabilito che probabilmente l’OLIO di PALMA e l’OLIO d’ARGAN preparati in formule a più di 200° risultano essere cancerogeni ! Perchè non ci stanno informando ? Ma noi parrucchieri dovremmo essere tra i primi a sapere che alcuni prodotti fanno male alla salute.

QUANTE BUFALE al COSMOPROF !

- Ho visto tante marche sconosciute che penso siano nate oggi e moriranno domani !                                                            -Ho visto gente in simil/congressi salire sulla pedana vestito da straccione, acconciato peggio e….parlare di “comunicazione nel mondo della bellezza” : che ambasciatori sono questi ?                           – Ho sentito balle, balle, balle,…!                                          - Ho visto manager (!) di alcune aziende intrufolarsi negli stand dei concorrenti per raccogliere notizie !         – Ho sentito pubblicizzare “operazioni pubblicitarie gratuite” dove di gratuito non c’è niente !                             – Ho letto i numeri dei visitatori comunicati dagli organizzatori del COSMOPROF e fatti due conti mi risulta che 250.000 visitatori x E 40 cad = 10.000.000 IMPOSSIBILE !!!!                                                                       – Si dice che L’Oreal non abbia pagato lo spazio ma i costi sono stati condivisi dagliu sponsor (Cosmoprof, Bologna Fiere, …) Buon per loro !                                          - Non ho visto americani e arabi.                                          -Ho visto un pò di fiacca !                                                                                                                                                                Ciao (enzo)

RIDICOLO !!

Sono un parrucchiere che ha sempre fatto show, pedane nazionali e internazionali e ho contattato un’azienda per offrire i miei servizi. RISULTATO del colloquio con il management : ” Noi della….. abbiamo come riferimento le aziende nostre concorrenti di targhet e cerchiamo di fare quello che fanno le altre (cioè se smettono di fare una cosa smettiamo anche noi,se fanno un’altra cosa la facciamo anche noi) perchè ci marchiamo stretto.” CONSIDERAZIONI personali: mi sembra diventato un mercato di dementi perchè nessuno porta avanti una propria strategia ma…se si butta uno nel burrone si butta anche l’altro!.   VOGLIO CAMBIARE INTERLOCUTORI !!!!!

Ma…Perchè…

Ho sentito che c’è una fiera dell’acconciatura a Rimini a ottobre. Ho letto i nomi delle aziende partecipanti e mi sembra di capire che si tratta del “popolino- il mercato basso”. Dovrebbero essere tutti saloni da 0/1 max 2 dipendenti. Mi sembra poi che il numero dei saloni che saranno presenti è confuso con quello di tutti i “presenti : INVITATI GRATIS, PARENTI, RAPPRESENTANTI, COMMESSI DEGLI STAND, etc”. Ma non si poteva fare qualcosa di più alto livello coinvolgendo il gruppo L’OREAL e la WELLA che da sole fanno il 60/70 % del mercato, visto che il progetto è sicuramente interessante ?  Il mio blog è ovviamente provocatorio ma io AMO QUESTO SETTORE E TUTTO QUELLO CHE E’ LEGATO AI PARRUCCHIERI !!!!!!     Ciao a tutti quelli che leggeranno e “grazie” a quelli che risponderanno.

Salonist: è italiana l’app che rivoluzionerà il mondo dei saloni di bellezza

 A breve scoprirai Salonist
Da sempre l’Italia è paese di santi, poeti, navigatori e innovatori. Da sempre, infatti, nel DNA del nostro Paese c’è la voglia di scoprire. Soprattutto il nuovo, il bello e l’utile. E a breve ti guideremo proprio alla scoperta di qualcosa che unisce tutti questi tre ingredienti: novità, bellezza e utilità.
Salonist è un’app gratuita che consente di trovare in un attimo un parrucchiere, un estetista o un centro SPA vicino al proprio punto di interesse e disponibile per un appuntamento. Anche dell’ultimo minuto. La natura innovativa del servizio risiede proprio nel fatto che quest’app è costruita attorno alle tue esigenze di cliente. Oltre a poter fissare, 24 ore su 24, un appuntamento in un centro estetico, hair stylist o salone di bellezza, senza costi aggiuntivi o anticipati, Salonist consente di ricevere una notifica appena il centro desiderato è libero. E poi ci sono tante altre funzionalità: dai filtri per effettuare una ricerca ad hoc, alla proposta di centri alternativi qualora quello preferito fosse al completo, fino alla possibilità di indicare un operatore specifico per uno specifico servizio.

  • Salonist immagine accesso app

GAMA…copia il titolo di una testata!

GAMA,azienda di piastre e phon, ha lanciato una campagna pubblicitaria con il termine “TOPHAIRSTYLIST” copiandolo nientemeno che dalla omonima rivista dedicata ai MIGLIORI PARRUCCHIERI D’ITALIA. Quanta indelicatezza e poca fantasia oltre che non conoscenza di cosa succede sul mercato !

Avon settles long-standing bribery case with $15m fine

Avon

Avon settles long-standing bribery case with $15m fine
By Simon Pitman+, 18-Dec-2014.

Avon Products confirmed a settle with the U.S. Department of Justice (DOJ) and the Securities and Exchange Commission (SEC) to its long-standing litigation concerning overseas business practices.

Click here and read the article!