Varie / Critiche / Ricerche

S.O.S. TINTE PERMANENTI SENZA AMMONIACA!!!!

Ciao a tutti…mi sono lanciata in questo blog perchè ho proprio l’esigenza di avere delle informazioni precise sulle colorazioni permanenti senza ammoniaca…

parto dal raccontarvi che adoro cambiare il colore dei miei capelli; purtroppo, in quest’ultimo periodo, credo di aver esagerato un pochino…sono passata da un 3 ad un 7 per tornare poi ad una base 5, col risultato di avere capelli colorati ma molto rovinati e brutti a vedersi…

a questo proposito, una mia amica mi ha consigliato di iniziare ad utilizzare colorazioni senza ammoniaca permanenti. A dire la verità non pensavo neanche che esistessero!mi piacerebbe proprio sapere se qualcuno di voi sa come funzionano indicandomi cosi i pro e i contro di questa tipologia di colorazioni e, soprattutto se ci sono delle marche ottime che le distribuiscono…non so proprio più cosa fare!

siamo sicuri che queste tinte innovative non siano tutta una bufala e facciano più male ai capelli/cute delle tinte normali?

grazie in anticipo per qualsiasi suggerimento!

C.H.

46 commenti su “S.O.S. TINTE PERMANENTI SENZA AMMONIACA!!!!

  1. Pietro Giovine

    se posso in tervenire alla sua richiesta,lei stessa, a scritto senza ammoniaca!questo rappresenta che non in tacca la struttura del cappello creando una ulteriore porosità,i colori che non anno amoio, e che sono a bassi volumi ossigeno,vanno solo aderire,fortemente alla parte esterna del capello,e con ulteriori incredienti nella composizione del prodotto,rendono più lucenti,una copertura solida nel tempo stabilito dei vari prodotti del mercato.
    spero di essere stato esaudiente alle sue domande.
    saluti

  2. Pietro Giovine

    se posso in tervenire alla sua richiesta,lei stessa, a scritto senza ammoniaca!questo rappresenta che non in tacca la struttura del cappello creando una ulteriore porosità,i colori che non anno amoio, e che sono a bassi volumi ossigeno,vanno solo aderire,fortemente alla parte esterna del capello,e con ulteriori incredienti nella composizione del prodotto,rendono più lucenti,una copertura solida nel tempo stabilito dei vari prodotti del mercato.
    spero di essere stato esaudiente alle sue domande.
    saluti

  3. lovidia

    certo che esistano ma attenta a non farti ingannare esempio cosa fa lammoniaca sui capelli…….permette di aprirlo e quidi cambiare definitivamente il colore naturale : capelli bianchi coperti colori piu chiari del tuo riflesso naturale o tonalita scure molto lucide che pero poi ti danno la ricrescita
    i colori senza ammoniaca o di derivazione vegetale (aveda99%) ti permettano di intensificare il tuo riflesso naturale,piu scurisci e piu puoi giocare con il riflesso e coprire una media percentuale di capeelli bianchi .e quando smetttera di farli non avrai ricrescita e il capelllo sara nutrito….il tuo capello a gia subito troppi trattamenti fidati delle amiche

  4. lovidia

    certo che esistano ma attenta a non farti ingannare esempio cosa fa lammoniaca sui capelli…….permette di aprirlo e quidi cambiare definitivamente il colore naturale : capelli bianchi coperti colori piu chiari del tuo riflesso naturale o tonalita scure molto lucide che pero poi ti danno la ricrescita
    i colori senza ammoniaca o di derivazione vegetale (aveda99%) ti permettano di intensificare il tuo riflesso naturale,piu scurisci e piu puoi giocare con il riflesso e coprire una media percentuale di capeelli bianchi .e quando smetttera di farli non avrai ricrescita e il capelllo sara nutrito….il tuo capello a gia subito troppi trattamenti fidati delle amiche

  5. carlob

    ciao,il consiglio che ti do’è che in futuro dovresti rivolgerti ad un professionista,anche se in questo settore purtroppo non ne troverai tantissimi,comunque potresti parlarci…x capire se professionalmente,tecnicamente è competente:ti spiego che in anzi tutto esistono tinte ad ossidazione e tinte ad ossidazione senza ammoniaca,anche se la differenza c’è, all’apparenza sono strutturate allo stesso modo,entrambi vanno miscelate con ossidante.bisogna precisare che in commercio ci sono dei semi permanenti sola,si riconoscono dai volumi dell’ossigeno.un vero semi permanente devo avere ox a 5 volumi,diffidare da prodotti con diverse caratteristiche e da parrucchieri che vogliono propinare un prodotto delicato,che rispetta la struttura rifilandoti una sola…dunque prima di farsi mettere le mani sulla testa…informarsi prima,dialogare e se poco restio al dialogo che comunque non deve durare un eternita,bastano 5 minuti x capire che,chi si ha difronte,è un vero professionista..nel caso contrario andarsene è la mioglior difesa.ciao,carlo

  6. carlob

    ciao,il consiglio che ti do’è che in futuro dovresti rivolgerti ad un professionista,anche se in questo settore purtroppo non ne troverai tantissimi,comunque potresti parlarci…x capire se professionalmente,tecnicamente è competente:ti spiego che in anzi tutto esistono tinte ad ossidazione e tinte ad ossidazione senza ammoniaca,anche se la differenza c’è, all’apparenza sono strutturate allo stesso modo,entrambi vanno miscelate con ossidante.bisogna precisare che in commercio ci sono dei semi permanenti sola,si riconoscono dai volumi dell’ossigeno.un vero semi permanente devo avere ox a 5 volumi,diffidare da prodotti con diverse caratteristiche e da parrucchieri che vogliono propinare un prodotto delicato,che rispetta la struttura rifilandoti una sola…dunque prima di farsi mettere le mani sulla testa…informarsi prima,dialogare e se poco restio al dialogo che comunque non deve durare un eternita,bastano 5 minuti x capire che,chi si ha difronte,è un vero professionista..nel caso contrario andarsene è la mioglior difesa.ciao,carlo

  7. pro natural

    io vi dico che finalmente ho trovato un prodotto eccezionale senza ammoniaca.Si tratta di un colore permanente 100% ammonia free.Non un tono su tono o un riflessante con colorazione diretta!!Proprio una colorazione convenzionale che schiarisce fino a 4 toni.Una vera scoperta!!!Mi piace perchè,oltre a colorare,tratta anche il capello lasciandolo morbido e lucente.L’unico lato negativo che ,aimè,è un po’ più costoso.Pazienza!Chi bella vuole apparire un po’ deve soffrire :-)

  8. pro natural

    io vi dico che finalmente ho trovato un prodotto eccezionale senza ammoniaca.Si tratta di un colore permanente 100% ammonia free.Non un tono su tono o un riflessante con colorazione diretta!!Proprio una colorazione convenzionale che schiarisce fino a 4 toni.Una vera scoperta!!!Mi piace perchè,oltre a colorare,tratta anche il capello lasciandolo morbido e lucente.L’unico lato negativo che ,aimè,è un po’ più costoso.Pazienza!Chi bella vuole apparire un po’ deve soffrire :-)

  9. FEDERICO

    SIETE PROPRIO SICURI che sia proprio l’ammoniaca (nh3) la bestia da mettere al patibolo? le aziende ci propongono colorazioni senza ammoniaca poi vedi che ci sono altri derivati dall’ ammonio,oppure peggio ancora sostanze alcalinizzanti che hanno un decorso storico troppo breve,tanto per ricordarvelo gia’ Plinio parlava dell’ammoniaca.Non c’e’prodotto basico,o alcalinizzante piu’ studiato dell’ammoniaca ,in certi tipi di colorazioni l’alcalinizzante ci vuole,che si chiami ammoniaca o altro,ma i danni non li produce anche il perossido d’idrogeno o h2o2 o comunemente chiamata acqua ossigenata? i prodotti cosmetici non sono studiati per rovinare i capelli ,ma se li usi nel modo sbagliato,o senza rispettare la chimica del capello allora i danni si faranno vedere,quindi non generaliziamo,la colpa dei capelli rovinati e’ data solo da IRRESPONSABILITA’ ED INCOMPETENZA, CIAO RISPONDETEMI,UN ABBRACCIO E BUON LAVORO-FEDERICO-

  10. FEDERICO

    SIETE PROPRIO SICURI che sia proprio l’ammoniaca (nh3) la bestia da mettere al patibolo? le aziende ci propongono colorazioni senza ammoniaca poi vedi che ci sono altri derivati dall’ ammonio,oppure peggio ancora sostanze alcalinizzanti che hanno un decorso storico troppo breve,tanto per ricordarvelo gia’ Plinio parlava dell’ammoniaca.Non c’e’prodotto basico,o alcalinizzante piu’ studiato dell’ammoniaca ,in certi tipi di colorazioni l’alcalinizzante ci vuole,che si chiami ammoniaca o altro,ma i danni non li produce anche il perossido d’idrogeno o h2o2 o comunemente chiamata acqua ossigenata? i prodotti cosmetici non sono studiati per rovinare i capelli ,ma se li usi nel modo sbagliato,o senza rispettare la chimica del capello allora i danni si faranno vedere,quindi non generaliziamo,la colpa dei capelli rovinati e’ data solo da IRRESPONSABILITA’ ED INCOMPETENZA, CIAO RISPONDETEMI,UN ABBRACCIO E BUON LAVORO-FEDERICO-

  11. ANNAMARIA

    APPROVO PIENAMENTE QUANTO HA SCRITTO FEDERICO, BISOGNA NECESSARIAMENTE ESSERE COMPETENTI RISPETTARE LA CHIMICA E LA STRUTTURA DEL CAPELLO SONO DUE ELEMENTI FONDAMENTALI.IL BUON PRODOTTO FA LA SUA PARTE, MA ALLA FINE TOCCA AL PROFESSIONISTA REALIZZARE UN BUON LAVORO SENZA DANNI.CIAO DA ANNA

  12. ANNAMARIA

    APPROVO PIENAMENTE QUANTO HA SCRITTO FEDERICO, BISOGNA NECESSARIAMENTE ESSERE COMPETENTI RISPETTARE LA CHIMICA E LA STRUTTURA DEL CAPELLO SONO DUE ELEMENTI FONDAMENTALI.IL BUON PRODOTTO FA LA SUA PARTE, MA ALLA FINE TOCCA AL PROFESSIONISTA REALIZZARE UN BUON LAVORO SENZA DANNI.CIAO DA ANNA

  13. maria

    Io sono un ex parrucchiera che dopo 18 anni ha dovuto lasciare il lavoro perchè proprio allergica all’ammoniaca. Speriamo che esista davvero una linea di colorazione libera al 100% di ammoniaca e che nello stesso modo colori perfettamente i capelli anche bianchi come una colorazione con ammoniaca, ma ho forte dubbi!!!!

  14. maria

    Io sono un ex parrucchiera che dopo 18 anni ha dovuto lasciare il lavoro perchè proprio allergica all’ammoniaca. Speriamo che esista davvero una linea di colorazione libera al 100% di ammoniaca e che nello stesso modo colori perfettamente i capelli anche bianchi come una colorazione con ammoniaca, ma ho forte dubbi!!!!

  15. pro natural

    ciao Maria e ciao a tutti.
    Io già un bel bo’ usa icolori EASY di Lisap.Mi trovo davvero bene perchè oltre ad rispettare sia me che i miei clienti ,essendo completamente senza ammoniaca,mi copre anche i capelli bianchi al 100%.Li miscelo facilmente ed ho anche parecchie nuance già pronte.Spero che il mio intervento vi sia di aiuto.Ciao e buon lavoro

  16. pro natural

    ciao Maria e ciao a tutti.
    Io già un bel bo’ usa icolori EASY di Lisap.Mi trovo davvero bene perchè oltre ad rispettare sia me che i miei clienti ,essendo completamente senza ammoniaca,mi copre anche i capelli bianchi al 100%.Li miscelo facilmente ed ho anche parecchie nuance già pronte.Spero che il mio intervento vi sia di aiuto.Ciao e buon lavoro

  17. loris

    E vero essere professionisti aiuta ma avere aziende come la lisap e dikson che producono linee di colori senza ammoniaca che coprono i capelli bianchi,aiutano i capelli e le mie clienti sono contentissime e anche la mia salute ci guadagna avro meno bronchite riflettete!!!!!!!

  18. loris

    E vero essere professionisti aiuta ma avere aziende come la lisap e dikson che producono linee di colori senza ammoniaca che coprono i capelli bianchi,aiutano i capelli e le mie clienti sono contentissime e anche la mia salute ci guadagna avro meno bronchite riflettete!!!!!!!

  19. Marta

    il mio parrucchiere mi ha detto che è impossibile trovare colorazioni che siano totalmente prive di ammoniaca. Lui usa AVEDA che per il 99% è free ma l’1% è ammoniaca. Anche la Lisap, se controllate sul sito dice che è a basso contenuto di ammoniaca.
    Anch’io vorrei sapere se davvero esistono marche in commercio che propongono davvero colorazioni senza ammoniaca e non che ti dicano che non c’è ma se poi controlli bene non è vero. Forse l’unica è l’henne naturale…..

  20. Marta

    il mio parrucchiere mi ha detto che è impossibile trovare colorazioni che siano totalmente prive di ammoniaca. Lui usa AVEDA che per il 99% è free ma l’1% è ammoniaca. Anche la Lisap, se controllate sul sito dice che è a basso contenuto di ammoniaca.
    Anch’io vorrei sapere se davvero esistono marche in commercio che propongono davvero colorazioni senza ammoniaca e non che ti dicano che non c’è ma se poi controlli bene non è vero. Forse l’unica è l’henne naturale…..

  21. NATILLO MARZOLINO

    Sono un acconciatore per signora professionista. Preciso che non sono presuntuoso, ma sono consapevole della mia abilità e professionalità. Vi basta se vi dico che ho indossato la divisa italiana sfilando al fianco della bandiera e con le nostre vittorie nelle competizioni i acconciature femminili(italiane, europee e mondiali) abbiamo più volte fatto suonare l’Inno di Mameli(esattamente come i giocatori campioni del mondo, senza avere i loro soldi) e vi dico che se ci fosse la colorazione senza ammoniaca i primi ad usarla con grande piacere sarebbero gli acconciatori? Bravo Federico! Sei l’unico ad aver scritto correttamente in proposito. L’ammoniaca nella colorazione è minima, anche meno del 1% in tutte le marche che si rispettano. L’ammoniaca è volatile ed al contrario degli altri componenti alcalini (o basici)utilizzati al suo posto, impregnano il capello e si fissano nel cortex (2° strato)lasciando cattivo odore per molto tempo. L’Ammoniaca viene usata nelle sigarette e negli alimenti (specie in pasticceria)ed il nostro corpo la riproduce, come molte altre sostanze chimiche a noi necessarie. Mai nessun acconciatore è morto a causa dell’ammoniaca ed i primi ad essere esposti saremmo proprio noi acconciatori. Chiaramente l’esperto, se tale è, sa scegliere i prodotti migliori per qualità e non per marca come in tutte le cose edecco che Federico vi indica di scegliere i professionisti seri. Peccato che di questi acconciatori ci siano in percentuale inferiore al 2%. Tutti gli altri…. dei mediocri artigiani e dei quaquaraqua come in tutte le categorie svolte dall’essere umano, oggi più che mai, proteso unicamente al guadagno facile ed immediato. Ecco che è difficile per la clientela scegliere un vero professionista acconciatore ed abile colorista.
    E qui è bello rifarsi ai vecchi e saggi Proverbi:
    “Meglio frequentare chi sa più di te, perché puoi sempre imparare qualcosa” oppure “Chi più spende, meno spende”. Quindi andare una volta di meno, ma frequentare dei bravi professionisti acconciatori e Vi garantisco, la percentuale è bassa ma visto il numero di acconciatori in Italia, quelli bravi sono tanti. Infine l’Henné è un “Riflessante” non è una colorazione e non copre i capelli bianchi. Se li copre, vuol dire che non è Henné (foglie prima verdi ed a maturazione completa rosso/arancio): Diffidate un pò di più del commerciale e Fidatevi del Parrucchiere gente…………!!

  22. NATILLO MARZOLINO

    Sono un acconciatore per signora professionista. Preciso che non sono presuntuoso, ma sono consapevole della mia abilità e professionalità. Vi basta se vi dico che ho indossato la divisa italiana sfilando al fianco della bandiera e con le nostre vittorie nelle competizioni i acconciature femminili(italiane, europee e mondiali) abbiamo più volte fatto suonare l’Inno di Mameli(esattamente come i giocatori campioni del mondo, senza avere i loro soldi) e vi dico che se ci fosse la colorazione senza ammoniaca i primi ad usarla con grande piacere sarebbero gli acconciatori? Bravo Federico! Sei l’unico ad aver scritto correttamente in proposito. L’ammoniaca nella colorazione è minima, anche meno del 1% in tutte le marche che si rispettano. L’ammoniaca è volatile ed al contrario degli altri componenti alcalini (o basici)utilizzati al suo posto, impregnano il capello e si fissano nel cortex (2° strato)lasciando cattivo odore per molto tempo. L’Ammoniaca viene usata nelle sigarette e negli alimenti (specie in pasticceria)ed il nostro corpo la riproduce, come molte altre sostanze chimiche a noi necessarie. Mai nessun acconciatore è morto a causa dell’ammoniaca ed i primi ad essere esposti saremmo proprio noi acconciatori. Chiaramente l’esperto, se tale è, sa scegliere i prodotti migliori per qualità e non per marca come in tutte le cose edecco che Federico vi indica di scegliere i professionisti seri. Peccato che di questi acconciatori ci siano in percentuale inferiore al 2%. Tutti gli altri…. dei mediocri artigiani e dei quaquaraqua come in tutte le categorie svolte dall’essere umano, oggi più che mai, proteso unicamente al guadagno facile ed immediato. Ecco che è difficile per la clientela scegliere un vero professionista acconciatore ed abile colorista.
    E qui è bello rifarsi ai vecchi e saggi Proverbi:
    “Meglio frequentare chi sa più di te, perché puoi sempre imparare qualcosa” oppure “Chi più spende, meno spende”. Quindi andare una volta di meno, ma frequentare dei bravi professionisti acconciatori e Vi garantisco, la percentuale è bassa ma visto il numero di acconciatori in Italia, quelli bravi sono tanti. Infine l’Henné è un “Riflessante” non è una colorazione e non copre i capelli bianchi. Se li copre, vuol dire che non è Henné (foglie prima verdi ed a maturazione completa rosso/arancio): Diffidate un pò di più del commerciale e Fidatevi del Parrucchiere gente…………!!

  23. angela

    Ciao a tutti ragazzi io sono stata da Luca Artusi parrucchieri e il colore è venuto una cannonata!
    E’ costato un po’ di piu’ ma da adesso in poi usero’ solo TECNA sono veramente contenta!

  24. angela

    Ciao a tutti ragazzi io sono stata da Luca Artusi parrucchieri e il colore è venuto una cannonata!
    E’ costato un po’ di piu’ ma da adesso in poi usero’ solo TECNA sono veramente contenta!

  25. federica

    Ciao se abiti nella zona di parma vai da Maurizio e Luca, di sorbolo (PR), usa tutti i prodotti TECNA e ti posso assicurare che tutto ma sopratutto il colore è veramente perfetto. E’ senza ammoniaca, ma anche senza nichel, senza profumi coprenti, e gli ingredenti che coprono e colorano il capello sono tutti bilanciati tra loro in modo da non poter fare insorgere reazioni allergiche, e grazie a tee tree oil, burro di karite’ e una altro estratto naturale di cui non ricordo il nome la colorazione lasciera’ i tuoi cpelli perfettamente rinati,non pensavo neanch’io, ma mi sono ricreduta. Ciao fammi sapere

  26. federica

    Ciao se abiti nella zona di parma vai da Maurizio e Luca, di sorbolo (PR), usa tutti i prodotti TECNA e ti posso assicurare che tutto ma sopratutto il colore è veramente perfetto. E’ senza ammoniaca, ma anche senza nichel, senza profumi coprenti, e gli ingredenti che coprono e colorano il capello sono tutti bilanciati tra loro in modo da non poter fare insorgere reazioni allergiche, e grazie a tee tree oil, burro di karite’ e una altro estratto naturale di cui non ricordo il nome la colorazione lasciera’ i tuoi cpelli perfettamente rinati,non pensavo neanch’io, ma mi sono ricreduta. Ciao fammi sapere

  27. Valeria

    Sono stata malata di linfoma ed ho letto che i coloranti per capelli possono essere la causa. Io e’ da molto che mi faccio le tinte per i capelli bianchi e vorrei sapere se esiste un prodotto che non faccia male.

  28. Valeria

    Sono stata malata di linfoma ed ho letto che i coloranti per capelli possono essere la causa. Io e’ da molto che mi faccio le tinte per i capelli bianchi e vorrei sapere se esiste un prodotto che non faccia male.

  29. Marisa

    Salve, ho acquistato il colore senza ammoniaca dell’alfaparf, volevo sapere se posso usare l’ossigeno alfaparf 10 volumi o devo necessariamente usare l’attivatore? Se uso l’ossigeno cosa rischio??

  30. Marisa

    Salve, ho acquistato il colore senza ammoniaca dell’alfaparf, volevo sapere se posso usare l’ossigeno alfaparf 10 volumi o devo necessariamente usare l’attivatore? Se uso l’ossigeno cosa rischio??

  31. Sandy

    NON esistono colori permanenti senza ammoniaca, se vi fanno credere ciò vi posso assicurare che sono tutte cavolate! Nemmeno i colori di farmacia o erboristeria sono senza! Questi contengono un derivato dell’ammoniaca chiamata etanolamina, che a dirla tutta è forse peggio dell’ammoniaca! L’etanolamina (contenuta nelle false tinte senza amminiaca) persiste nel capello ance dopo svariati lavaggi, l’ammoniaca invece una volta svolto il suo lavoro di apertura delle squame evapora! Altra cosa all’ ammoniaca non si può essere allergici, casomai ad altri ingredienti, ma non all’ammoniaca!

  32. Sandy

    NON esistono colori permanenti senza ammoniaca, se vi fanno credere ciò vi posso assicurare che sono tutte cavolate! Nemmeno i colori di farmacia o erboristeria sono senza! Questi contengono un derivato dell’ammoniaca chiamata etanolamina, che a dirla tutta è forse peggio dell’ammoniaca! L’etanolamina (contenuta nelle false tinte senza amminiaca) persiste nel capello ance dopo svariati lavaggi, l’ammoniaca invece una volta svolto il suo lavoro di apertura delle squame evapora! Altra cosa all’ ammoniaca non si può essere allergici, casomai ad altri ingredienti, ma non all’ammoniaca!

  33. paul

    e meglio la tintura con ammonia inodore CON METODO VHC PRODOTTO ONELAB il resto e TUTTO ETHANOLAMINA CHIAMATA NATURALE AUGURI A CHI LA METTE IN TESTA IL RISCHIO DI QUESTA MOLECOLA E 3 ppm PER METRO CUBO MENTRE L’AMMONIACA E 55 ppm PER METRO CUBO il TLV RISCHIO DI ESPOSIZIONE PER L’ETHANOLAMINE E BASSISSIMO A QUESTO PUNTO E MEGLIO L’AMMONIACA INODORE CON METODO VHC.

  34. paul

    e meglio la tintura con ammonia inodore CON METODO VHC PRODOTTO ONELAB il resto e TUTTO ETHANOLAMINA CHIAMATA NATURALE AUGURI A CHI LA METTE IN TESTA IL RISCHIO DI QUESTA MOLECOLA E 3 ppm PER METRO CUBO MENTRE L’AMMONIACA E 55 ppm PER METRO CUBO il TLV RISCHIO DI ESPOSIZIONE PER L’ETHANOLAMINE E BASSISSIMO A QUESTO PUNTO E MEGLIO L’AMMONIACA INODORE CON METODO VHC.

  35. giorgina345

    vorrei farmi una colorazione bionda ma che differenze di durata ci sono tra la tinta con ammoniaca e quella senza? quanto dura una..e quanto dura l altra?
    grazie,ciao.

  36. giorgina345

    vorrei farmi una colorazione bionda ma che differenze di durata ci sono tra la tinta con ammoniaca e quella senza? quanto dura una..e quanto dura l altra?
    grazie,ciao.

  37. miriam

    ciao a tutti!io amo il rosso acceso chiaro color fragola….non proprio semaforo ma quasi!purtroppo è un colore che tende a spegnersi dopo già 2 settimane,ho sempre fatto tinte con ammoniaca quella del supermercato e mettendoci l’ossigeno a 20 volumi a parte..e mi sono trovata sempre bene xkè il colore è perfetto!però ho i capelli crespi ora…

    visto e considerato che non esistono tinte senza ammoniaca veramente e comunque se esistono hanno altre schifezze, cosa mi consigliate come tinta che posso fare + spesso?io vorrei rifare il colore ogni 2 settimane massimo 3….almeno riprende subito il colore rosso!sto usando un balsamo rosso fuoco per dargli un po’ di colore ma non è il massimo…

    cosa mi consigliate di usare?tinte semi permanenti?

  38. miriam

    ciao a tutti!io amo il rosso acceso chiaro color fragola….non proprio semaforo ma quasi!purtroppo è un colore che tende a spegnersi dopo già 2 settimane,ho sempre fatto tinte con ammoniaca quella del supermercato e mettendoci l’ossigeno a 20 volumi a parte..e mi sono trovata sempre bene xkè il colore è perfetto!però ho i capelli crespi ora…

    visto e considerato che non esistono tinte senza ammoniaca veramente e comunque se esistono hanno altre schifezze, cosa mi consigliate come tinta che posso fare + spesso?io vorrei rifare il colore ogni 2 settimane massimo 3….almeno riprende subito il colore rosso!sto usando un balsamo rosso fuoco per dargli un po’ di colore ma non è il massimo…

    cosa mi consigliate di usare?tinte semi permanenti?

  39. dyana

    per mantenere il rosso vivo puoi cercare delle maschere colorate x capelli! Hanno un minimo di pigmentàzione x fare sia da maschera che da ravviva colore! Ce ne sono x capelli rossi, viola, castano, blu.. Cerca bene che dovresti trovarli!

  40. dyana

    per mantenere il rosso vivo puoi cercare delle maschere colorate x capelli! Hanno un minimo di pigmentàzione x fare sia da maschera che da ravviva colore! Ce ne sono x capelli rossi, viola, castano, blu.. Cerca bene che dovresti trovarli!

  41. dyana

    si, non ci sono al supermercato chiaro.. Ma li trovi nei negozi all’ingrosso x parrucchieri o cmq negozi professionali! Io volevo prenderla x il tuo stesso motivo, solo che poi ho abbandonato il rosso xk mi aveva stufata.. Ma sul viola proverei a farci qualche esperimento :)

  42. dyana

    si, non ci sono al supermercato chiaro.. Ma li trovi nei negozi all’ingrosso x parrucchieri o cmq negozi professionali! Io volevo prenderla x il tuo stesso motivo, solo che poi ho abbandonato il rosso xk mi aveva stufata.. Ma sul viola proverei a farci qualche esperimento :)

  43. dyana

    sconsiglio l’hennè.. Rinforza il capello ma lo indurisce a lungo andare fino a far sì che il capello perde elasticità e si spezza. Decisamente non adatto a un capello che tende al crespo da tinta.. E poi interagisce male con la tinta stessa, quella chimica anche a distanza di tempo.. Non tutto il ‘naturale’ fa bene

  44. dyana

    sconsiglio l’hennè.. Rinforza il capello ma lo indurisce a lungo andare fino a far sì che il capello perde elasticità e si spezza. Decisamente non adatto a un capello che tende al crespo da tinta.. E poi interagisce male con la tinta stessa, quella chimica anche a distanza di tempo.. Non tutto il ‘naturale’ fa bene

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>