Varie / Critiche / Ricerche

Prato – Multati 8 negozi cinesi: non rispettano la chiusura nei giorni festivi

Chiusura negozi

PRATO – La Polizia Municipale prosegue i controlli sulle attività commerciali che non rispettano l’obbligo di chiusura nei giorni festivi. Nel 2011 il decreto Monti liberalizzava gli orari degli esercizi commerciali, limitando però le attività artigianali come parrucchieri ed estetisti, i quali devono rispettare l’obbligo di chiusura nei giorni festivi. La Polizia Commerciale e Anticontraffazione ha eseguito controlli durante la fine del mese scorso per verificare il rispetto di tali norme: circa 15 le attività controllate e 8 negozi di parrucchieri ed estetisti sono risultati aperti. Si tratta di attività gestite da cittadini cinesi che hanno ricevuto una sanzione di 500 euro a testa.

Un commento su “Prato – Multati 8 negozi cinesi: non rispettano la chiusura nei giorni festivi

  1. Collectionhair

    Sei un parrucchiere e vuoi aumentare la tua visibilità?
    Vieni su Collectionhair ed inserisci il tuo Portfolio parrucchiere gratuito

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>