Monthly Archives: settembre 2017

Notizie Parrucchieri - Novita capelli

Eventi per parrucchieri: DAVINES vi invita all’Hair on Stage, Bologna

davines-hair-on-stage-bologna1

DAVINES, affermata azienda produttrice di prodotti professionali per capelli di Parma, vi invita a Bologna all’HAIR ON STAGE.

Hair on Stage Italia è il più importante evento nazionale DAVINES dedicato alla bellezza e all’esplorazione degli stili più avanzati e delle visioni future dell’hair design internazionale.
Due giorni ricchi di occasioni formative, ispirazioni e premiazioni, articolati in un fitto programma di show, party, convention e anteprime con ospiti di eccellenza. Un viaggio eccitante nell’acconciatura d’avanguardia, da cui trarre idee creative ispirate dai migliori stilisti DAVINES internazionali e da relatori di rinomato successo.
Hair on Stage 2017 avrà luogo presso il Teatro Auditorium Manzoni, emblema dello stile liberty nel centro storico di Bologna.

Domenica 1 ottobre
Hair on Stage inaugurerà l’edizione 2017 aprendo il sipario dello Show e introducendo la partecipazione inedita dello stilista di fama internazionale ISAAC Salido, artista eclettico dalla personalità dirompente, nuovo ospite in casa DAVINES.
A seguire, on stage l’artista spagnolo Jesus Oliver, affermato formatore e fondatore del Metodo Stylosophy, una personalità che incanta per ispirazione e spontaneità. Lo spettacolo continuerà con l’appassionante competizione stilistica internazionale World Style Contest: sul palco si sfideranno i migliori hairstylist finalisti che metteranno in scena talento e creatività per aggiudicarsi la partecipazione all’evento internazionale più ambito, il World Wide Hair Tour 2018. A chiusura della prima giornata di Show, Angelo Seminara, Direttore Creativo DAVINES e formidabile precursore di nuove tecniche creative, darà spettacolo trasformando la fantasia in realtà.

Lunedì 2 ottobre
La giornata si aprirà con l’attesa conferenza annuale Sustainable Beauty Partner. Proposta in stile “TED Conference”, la conferenza sarà occasione per esplorare i nuovi scenari di Business e Bellezza Sostenibile e per anticipare i progetti di Education DAVINES 2018.Andrà quindi in scena la seconda parte dello Show, che porterà sul palco italiano gli stilisti internazionali del rinomato Taylor Taylor, un’esplosione di creatività, passione e talento, combinati in proposte dallo stile contemporaneo.
Non da meno il team londinese Allilon Education, un’istituzione nella formazione per innovazione e metodo, che salirà sul palco per dare assaggio della rinomata abilità tecnica e creativa.
A chiusura dello Show, un’ulteriore performance di Angelo Seminara, che svelerà il pensiero, la filosofia e l’ispirazione che lo hanno condotto alla realizzazione della sua ultima collezione.

Per il programma dettagliato di tutte le attività clicca qui.

111

Notizie Parrucchieri - Novita capelli

DAVINES: Scene Collection by Angelo Seminara – UK

Geometrie & codici minimali si incontrano nella nuova collezione Davines firmata Angelo Seminara.

La collezione che Davines propone per la prossima stagione è Scene, un luogo in cui le citazioni del passato incontrano il futuro, creando il palcoscenico contemporaneo. Scene si ispira ai codici puliti e minimali dell’avanguardia architettonica di inizi novecento, proiettandoli in un futuro immaginato, evocato da luci geometriche che scolpiscono le forme e restituiscono tridimensionalità al colore.

Angelo Seminara, Direttore Artistico Davines, realizza con Scene una collezione che ruota attorno alla donna e propone la propria visione di un’epoca attraverso la sua lettura estetica: si ispira a quei codici stilistici che ne testimoniano valori, timori, orgoglio e conquiste, e li trasporta in un futuro ipotetico dove l’estetica è tridimensionale. Look spontanei ma caratterizzati da piccoli tocchi di stile amplificano la bellezza femminile rendendola futuristica.  Scene è il luogo in cui le azioni e gli eventi accadono, un catalizzatore di suggestioni, un contenitore in cui elementi differenti si mescolano per restituirci inedite creazioni.

Diverse forme e geometrie si combinano in Scene in look dall’effetto minimal, e raffinato. L’effetto tridimensionale del colore nasce dall’uso sapiente di Mask with VibrachromTM, il sistema di colorazione permanente Davines, che offre un elevato potere condizionante e colori straordinariamente lucenti e di lunga durata.
L’impiego delle nuove nuance calde, 4,35, 5,35, 6,44, nei toni del marrone e del rosso, è stato un ausilio essenziale alla naturalità e profondità ricercate nei colori proposti. Per il mantenimento del colore, fondamentale l’utilizzo di Alchemic, la linea di shampoo e conditioner Davines pensata per intensificare e illuminare il riflesso dei capelli naturali e colorati, che si rinnova per essere ancora più efficace grazie a formulazioni cromaticamente potenziate e altamente sostenibili.

La scelta dei prodotti styling è stata importante per la creazione dei look della collezione. I prodotti Your Hair Assistant, ideali per realizzare pieghe a regola d’arte, sono stati usati in sinergia quelli della linea More Inside che tutelano l’idratazione dei capelli lasciandoli definiti ed elastici.

Morbidezza e linee decise si mescolano in questa collezione dall’appeal geometrico e futuristico, che conferisce una personalità inconfondibile ai suoi look minimali così come alla donna che li indossa.

Hair: Angelo Seminara
Ph: Andrew O’toole
Make-Up: Daniel Kolaric
Artistic Director: Angelo Seminara
Colour: Angelo Seminara Team
Stylist: Niccolo Torelli

110

Notizie Parrucchieri - Novita capelli

Novità per parrucchieri: DAVINES, nasce il presidio dell’olivo quercetano

Davines_PresidioOlivoQuercetano

Una raccolta fondi dei saloni Davines in collaborazione con Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus ha reso possibile il progetto.

Nell’era in cui le attività dell’uomo e il suo sfruttamento delle risorse stanno avendo un impatto decisivo sui delicati equilibri del nostro pianeta, serve una volontà di cambiamento ed una attenzione particolare all’ambiente. Diventa sempre più importante tutelare il patrimonio naturale oggi minacciato e sostenere varietà territoriali di inestimabile valore biologico tipiche di determinati luoghi, ma fondamentali per l’intero ecosistema.

Questo è ciò che è avvenuto nella piana quercetana tra Massa e Camaiore andando nell’entroterra fino a Serravezza. La coltivazione dell’olivo ha avuto in quest’area come in tutta la toscana, nel corso dei millenni, un’importanza primaria sia nell’economia sia nel determinare l’aspetto paesaggistico di questo territorio. Gli antichi e secolari uliveti, piante simbolo della Versilia, rischiano oggi di scomparire in seguito all’urbanizzazione, che sta velocemente riducendo la superficie coltivata e dall’infestazione causata dalla mosca dell’olivo che ha causato il crollo della produzione dell’olio. L’iniziativa portata avanti dai saloni d’acconciatura Davines e la Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus è tesa a far conoscere, salvaguardare e diffondere questa particolare cultivar autoctona – quella dell’olivo quercetano –  che è in realtà molto più resistente e immune a questo insetto, ma di difficile radicamento, per questo poco privilegiata a discapito di altre tipologie di più facile coltivazione ma sotto attacco dal parassita.   Questo circolo vizioso ha scaturito il reale rischio di vedere diminuire, se non scomparire, la popolazione di Olivo Quercetano e gli svariati agricoltori che la coltivano.

I fondi raccolti nei saloni Davines dalla vendita di una box contenente shampoo e conditioner della linea Essential Haircare saranno sufficienti per il mantenimento di questo presidio e una parte sarà inoltre devoluta al supporto di altri Presidi Slow Food italiani. Una bella soddisfazione per i saloni che hanno aderito alla campagna “A presidio della Bellezza Sostenibile”, esprimendo così l’impegno nel contrastare la scomparsa di un patrimonio a rischio di estinzione, eppure essenziale alla vita di questo territorio. Un equilibrio, quello di Bellezza e Sostenibilità, da sempre caro al brand italiano operante nel settore tricologico professionale. Cosa la sostenibilità abbia a che fare con la cura dei capelli è presto spiegato. I prodotti realizzati da Davines privilegiano l’impiego di ingredienti di origine naturale, sono generati con energia elettrica rinnovabile e confezionati minimizzando l’impatto ambientale. Questa attenzione alla sostenibilità si è ulteriormente rafforzata dal 2014 con la creazione di una linea di prodotti per la cura quotidiana dei capelli dal nome Essential Haircare protagonista di questa campagna, la quale è arricchita con ingredienti attivi proveniente da nove Presìdi Slow Food italiani: cappero di Salina, melone cartucciaru di Paceco, pomodoro fiaschetto di Torre Guaceto, sedano rosso di Orbassano, mandorla di Noto, oliva minuta di Sicilia, grano saraceno della Valtellina, lenticchia di Villalba e rapa di Caprauna. Questo progetto di salvaguardia della piana quercetana è quindi un ulteriore tassello del percorso che vede la biodiversità e l’attenzione all’uomo tra i principali valori sostenuti da Davines.

Davines_PresidioOlivoQuercetano_2

109